Crea sito

Quali sono gli strumenti di democrazia diretta?


 

Gli strumenti di democrazia diretta sono numerosi e per la maggior parte applicati in Svizzera la quale rappresenta probabilmente la democrazia diretta più avanzata del mondo, essi sono:
-Iniziativa popolare costituzionale: mediante raccolta di firme tra i cittadini si porta nell'assemblea nazionale (parlamento) la proposta di modifica e/o aggiunta di articoli della Costituzione, l'assemblea nazionale la discute e può decidere se accettarla, respingerla o fare una controproposta,
nel caso di accettazione la proposta diventa legge costituzionale, nel caso di respingimento la proposta passa al Referendum tra i cittadini che così esercitano la prerogativa di scavalcare il parlamento se approvata, in mancanza di approvazione la proposta è respinta definitivamente.
In caso di controproposta l'assemblea cerca l'accordo con il comitato promotore dell'iniziativa, se il comitato accetta la controproposta essa diventa legge costituzionale in caso il comitato non sia soddisfatto si indice un Referendum con 3 quesiti nell'ordine:
a) si approva o meno la proposta popolare.
b) si approva o meno la controproposta dell'assemblea nazionale
c) nel caso che entrambe le soluzioni siano approvate quest'ultimo quesito stabilisce la preferenza per la proposta o per la controproposta.
N.B. Nel caso raro che entrambe le soluzioni non raccolgono la maggioranza dei voti favorevoli sia proposta che controproposta sono respinte definitivamente.
-Iniziativa popolare legislativa:segue lo stesso iter dell'iniziativa popolare costituzionale ma in questo caso è su articoli o progetti di legge ordinaria.
-Referendum costituzionale:questo strumento è un passaggio dell'iniziativa popolare costituzionale nei casi in cui l'assemblea nazionale respinge la proposta o la controproposta non soddisfa il comitato promotore.
-Referendum obbligatorio costituzionale:si effettua quando l'assemblea nazionale propone articoli o progetti di legge costituzionale e necessita obbligatoriamente del consenso dei cittadini.
-Referendum propositivo:questo strumento è un passaggio dell'iniziativa popolare legislativa nei casi in cui l'assemblea nazionale respinge la proposta o la controproposta non soddisfa il comitato promotore.
-Referendum abrogativo/confermativo: è promosso tra i cittadini e mira ad abolire o confermare leggi o articoli di legge ordinaria già approvati dal parlamento o in via di approvazione.
-Referendum revoca carica istituzionale: è uno dei più potenti strumenti di democrazia diretta in mano ai cittadini viene promosso per destituire dalla carica istituzionale (parlamentari, presidente del consiglio, ministri, sindaci, assessori etc.) chi si è macchiato di particolari crimini o non raccoglie più la fiducia popolare.
In Svizzera è stato usato in rarissimi casi e rappresenta quindi un potente deterrente del malgoverno.
-Referendum obbligatorio su trattati internazionali:si effettua quando il Governo nazionale stipula trattati con altri governi esteri o comunità di nazioni (esempio l'ONU o l'UE) la cui ratifica necessita del consenso popolare.
-Referendum finanziario obbligatorio o facoltativo: si effettua a livello nazionale, regionale o locale e approva o respinge spese per infrastrutture od opere importanti o investimenti rilevanti è obbligatorio quando supera una determinata soglia economica, facoltativo negli altri casi e promosso tramite raccolta di firme.
-Bilancio partecipato:notevole strumento di democrazia diretta dove l'amministrazione per lo più locale destina una certa percentuale del proprio bilancio (in alcuni casi anche il 100%) ad un'assemblea partecipata a cui possono aderire tutti i cittadini che decidono come e dove investire le risorse economiche affidate con la consulenza di tecnici esterni nominati sia dai cittadini che dall'amministrazione.
-Petizione popolare: è uno dei più diffusi strumenti di democrazia diretta nel mondo in cui i cittadini mediante raccolta di firme chiedono all'amministrazione o al governo risposte e/o soluzioni su argomenti di interesse pubblico. La sua efficacia è determinata dal fatto di essere vincolante o meno.